Categoria: DOLCI

Alcuni ingredienti delle ricette sono contrassegnati da un asterisco(*): si tratta di ingredienti a rischio di contaminazione da glutine.
Possono essere alimenti che non contengono glutine all’origine, ma al quale potrebbe essere stato aggiunto durante la fase di lavorazione per esigenze di produzione, oppure son prodotti che potrebbero essere a rischio di contaminazione perchè lavorati in stabilimenti dove di utilizzano cereali con glutine.
Per essere certi di acquistare prodotti che non contengono glutine, dovete verificare che sulla confezione ci sia la scritta “senza glutine”, il bollino verde ministeriale o il marchio della spiga barrate dell’associazione italiana celiachia (in questo caso sono inserite nel prontuario…
In conclusione guardate sempre l’ etichette e gli ingredienti, studiate ABC del celiaco e se avete dubbi consultate il prontuario o usate app del AIC.
Con questo vi dico Buon appetito!!!!

Crepes con crema alle nocciole vegane senza glutine

Come dolce  per i miei amici vegani, non potevo fare delle crepes accompagnate con la crema alle nocciole La ricetta è presa dal sito http://www.vegolosi.it...

Muffin senza glutine con il bimby

Questa è la ricetta classica dei muffin, i famosi dolcetti americani perfetti per la colazione, la merenda o come dolce spuntino.   Ingredienti per 9...

Ciambella senza glutine con yogurt e latte di cocco

Questa torta è ideale per una ottima colazione gluten free, facile da realizzare, soprattutto se avete il Bimby. Ingredienti: 250 g di preparato per dolci...

Panettone con gocce di cioccolato

Ricetta del panettone, non è difficile da fare ma solo lungo con i tempi. Quindi vi consiglio di preparalo nel week and. Ora l’attesa ricetta…...

Crostata con farine naturali

L’altro ieri in televisione c’era il programma dolcemente di Maurizio Black Santin, come ospite c’era Iginio Massari che preparava la sua frolla con la crema...

Attendere prego...

Iscriviti alla nostra Newsletter

Vuoi essere avvisato quando il nostro articolo è pubblicato? Inserisci il tuo indirizzo e-mail e il tuo nome qui sotto per essere il primo a sapere.
Close