Categoria: SECONDI

Alcuni ingredienti delle ricette sono contrassegnati da un asterisco(*): si tratta di ingredienti a rischio di contaminazione da glutine.
Possono essere alimenti che non contengono glutine all’origine, ma al quale potrebbe essere stato aggiunto durante la fase di lavorazione per esigenze di produzione, oppure son prodotti che potrebbero essere a rischio di contaminazione perchè lavorati in stabilimenti dove di utilizzano cereali con glutine.
Per essere certi di acquistare prodotti che non contengono glutine, dovete verificare che sulla confezione ci sia la scritta “senza glutine”, il bollino verde ministeriale o il marchio della spiga barrate dell’associazione italiana celiachia (in questo caso sono inserite nel prontuario…
In conclusione guardate sempre l’ etichette e gli ingredienti, studiate ABC del celiaco e se avete dubbi consultate il prontuario o usate app del AIC.
Con questo vi dico Buon appetito!!!!

Stracetti di pollo con pomodorini pachino olive taggiasche, paprika dolce , accompagnate da un risotto ai porri

Un piatto facile da realizzare, può essere accompagnato da una buonissima piadina. Ingredienti per il pollo 150 g di petto di pollo 100 g di...

Burger vegani senza glutine di ceci, avena e spinaci

I burger vegani ai ceci e spinaci sono un secondo piatto facile da realizzare. Ideali per essere consumati all’interno di un piatto unico con cereali...

Filetto alla birra senza glutine, bresaola, scamorza e pistacchi

Filetto alla birra con scamorza, bresaola e granella di pistacchi. Ingredienti per 2 persone: 6 fette di filetto di manzo 2 cucchiai di olio extravergine...

Merluzzo al forno con crema di cozze ‪

Per fare questo piatto ho preso spunto dalla ricetta del grande Chef Antonino Canavacciuolo, rivisitandola aggiungendo il merluzzo al forno. La crema di cozze si sposa...

Zucchina ripiena di nasello e olive ( cottura al vapore e forno) ricetta dietetica

Tagliate la zucca e scavatela con in cucchiaio facendo attenzione a non romperla. Il ripieno servirà per la crema all’aceto balsamico. Mettete la zucchina e...

Attendere prego...

Iscriviti alla nostra Newsletter

Vuoi essere avvisato quando il nostro articolo è pubblicato? Inserisci il tuo indirizzo e-mail e il tuo nome qui sotto per essere il primo a sapere.