Per questa cheesecake ho utilizzato prodotti provenienti dalla regione piemonte, in particolare nella provincia di Torino.

Uno di questi ingredienti è la una ricotta di capra proveniente dal caseificio di Cà du Roc! nelle Valli di Lanzo 

e l’altro  chialvamenta sciroppo  di Pacalieri

Il caseificioCà du Roc! è un rustico, con stalla, laboratorio di trasformazione e stagionatura, oltre al punto vendita.

Renata Alpignano e Cinzia Loturco, da anni nell’Associazione casari e casare, allevano un’ottantina di capre, prevalentemente di razza saanen più qualche autoctona camosciata.

La gamma dei formaggi spazia dai freschissimi (ricotta, tomini) a quelli di varie stagionature; il tomino savoiardo, la rustichina, il Ca’ du Roc, la toma, e da quest’anno lo stracchinello.

 Ingredienti per una cheesecake da 18 cm di diametro

Biscotti secchi senza glutine 200 g

Farine di nocciole senza glutine 50 gr.

Burro senza lattosio 75 g

PER LA CREMA

Ricotta di capra 200 g

Panna da montare senza lattosio 250 g

Zucchero a velo 80 g

Gelatina in fogli per dolci 10 g

Marmellata di fragole 2 cucchiai

Sciroppo di Menta piperita di Pancalieri ChialvaMenta 1 cucchiaio

PER LA DECORAZIONE

Granella di nocciole
Amaretto senza glutine
Preparazione

Per la preparazione della cheesecake alle pesche senza lattosio e glutine, cominciate dalla base di biscotti. Imburrate uno stampo a cerniera da 18 cm sia alla base che sul bordo. Versate i biscotti senza glutine in un mixer e frullateli fino ad ottenere un composto sabbioso, aggiungete la farina di nocciole.
Trasferitelo in una ciotola, quindi sciogliete il burro e versatelo sulla polvere di biscotti.

Mescolate con un cucchiaio e versate il tutto sul fondo della tortiera livellando bene con il dorso di un cucchiaio per coprire tutta la superficie in maniera uniforme.
Lasciate compattare la base in frigo per circa 30 minuti.

Nel frattempo preparate la crema: mettete in ammollo i fogli di gelatina in acqua fredda per circa 10 minuti.

Contemporaneamente, montate 200 g di panna senza lattosio con l’aiuto di una planetaria con frusta o uno sbattitore elettrico.
In una ciotola a parte, versate la ricotta di capra, unite anche lo zucchero a velo
e lavorate il composto con un sbattitore elettrico, fino ad ottenere una crema omogenea.

Scaldate in un pentolino i restanti 50 grammi di panna e scioglietevi, a fuoco spento, la gelatina ben strizzata mescolando con una frustina a molla piatta .

Lasciate intiepidire la panna con la gelatina e inseritela, a poco a poco, nella crema al formaggio continuando a mescolare.
La crema e la gelatina sciolta dovranno essere alla stessa temperatura per evitare shock termici e la conseguente formazione di grumi.
Unite al composto anche la panna precedentemente montata mescolando con una spatola e praticando movimenti dal basso verso l’alto.

Unite due cucchiai di marmellata di fragole, lo sciroppo di menta e versate la crema ottenuta sulla base di biscotti.

Livellate bene con una spatolina fino ad ottenere una superficie liscia e regolare; coprite la tortiera con della pellicola trasparente e lasciate rassodare la cheesecake in frigo per circa 6 ore.

Giunti al momento della decorazione, spargete con la granella di nocciole e due amaretti.

Servite.

14456926_10210799521733916_173534259_o 14456836_10210799521653914_793720943_o 14446280_10210799521613913_870168201_o