Grazie alla fornitura di prodotti della Royaline Sicilia, che mi è stato gentilmente regalato per fare i miei esperimenti, non potevo fare il pane in cassetta.

Ho usato il preparato miscela per pane, pizza, focaccia ai 6 cerali, a base di amido di frumento deglutinato e fibre di semi di Psyllium, che oltre ad apportare tutti benefici che la fibra  garantisce all’organismo, dona elasticità all’impasto facilitandone la lavorazione e migliorandone le caratteristiche.


Ora vi illustro passo dopo passo la ricetta:

Ingredienti:

500 gr. di mix

400 gr. di succo di patata più acqua

20 gr. di lievito fresco di birra

50 gr. di olio evo

12 gr. di sale

 


Procedimento:

Sciogliere il lievito nel succo di patata estratto

Aspettate che il lievito si attiva, notate le bollicine che ci sono in superficie

Mettetelo nella planetaria

Aggiungete il preparato e gli scarti di patata estratti

Aggiungete l’olio e infine il sale, fino ad ottenere un impasto omogeneo.

In una spianatoia, stendere l’impasto e fare la piega.

 

Formate una palla girando l’impasto sotto sopra.

Arrotolatelo come un salame

e mettete l’impasto in uno stampo rettangolare precedentemente oliata.

Fatelo lievitare dentro il forno a temperatura 30 gradi circa

Quando sarò lievitato, togliete dal forno il pane e lo coprite con un canovaccio e accendete il forno a 230 gradi.

Quando il forno sarà caldo, infornate il pane e tenetelo con questa temperatura per 10 minuti, poi abbassare la temperatura a 200 gradi per 25 minuti circa.

Ecco il risultato del mio pane

Facebook Commenti