Plumcake senza glutine marmorizzato Bimby

Valida per: BIMBY TM5 / TM31

 


La parola plum cake (o plumcake) indica in italiano vari tipi di dolce cotti al forno in speciali stampi rettangolari a pareti alte, chiamati stampi a cassetta:

  • Il plum cake è un dolce di origine inglese a base di farina, uova, zucchero, burro e/o frutta secca o candita, talvolta con l’aggiunta di spezie e liquori[1][2]. Viene servito già tagliato a fette per accompagnare il tè del pomeriggio. Il termine plum cake deriva dal fatto che anticamente in Inghilterra si usavano come ingrediente le prugne (plum) secche[3]. Attualmente questo dolce è chiamato fruitcake nei paesi anglosassoni. Il nome plum cake invece viene riservato negli Stati Uniti alle torte alle prugne e nel Regno Unito ad alcune specialità regionali simili ai fruitcake[4].
  • Inoltre secondo molti fonti storiche, il plum cake è stato il protagonista e lo strumento di molti complotti politici e congiure; data la sua consistenza infatti è capace di soffocare un nemico entro un paio di minuti. Questa è stata usata in molti famosi omicidi come in quello di Pasquale Pio Fontana. (fonte Wikipedia)

Ingredienti

225 gr di margarina vegetale *

200 gr di zucchero a velo senza glutine

4 uova

250 gr di preparato per dolci

1 bustina di lievito per dolci

15 gr di cacao amaro in polvere

5 gr di latte fresco senza lattosio


 


Preparazione

Mettete nel boccale lo zucchero e la margarina, montate: 1 min. vel. 3/4.

Impostate a vel. 3 e aggiungete le uova, una alla volta e continuate per 1 min.

Unite il preparato, il lievito e amalgamate: 1 min. vel. 5.

A questo punto separate 250 gr di impasto e rimettetelo nel boccale, aggiungete il cacao e il latte, amalgamate: 30 sec. vel. 3.

Prendete uno stampo da plumcake e imburratelo e infarinatelo. Riempiteli con i due composti alternandoli.

Cuocete in forno preriscaldato a 220° per 6-7 minuti e per i successivi 20-25 minuti a 170°, controllate la cottura con la prova stecchino.

Lasciate raffreddare completamente e servire.


 

 

 


 

 

Facebook Commenti