La tarte tatin è un dolce classico della tradizione francese.

Semplice negli ingredienti ma geniale nella preparazione, è una torta di mele capovolta.

Facile da servire e di sicuro successo, la ricetta della tarte tatin è davvero alla portata di tutti.

Si inizia con la realizzazione del caramello, sciogliendo in acqua lo zucchero e aggiungendo il succo di limone.

Le mele, sbucciate e tagliate, vengono cotte in un brodo a base di acqua, zucchero, burro e vaniglia e disposte in una tortiera assieme al caramello raffreddato e solidificato.

A questo punto basta ricoprire tutto con pasta brisée, ricetta del Maestro Iginio Massari, infornare e la tarte tatin è pronta per essere gustata.

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

8 mele

250 gr zucchero 

30 gr di acqua

Il succo di mezzo limone

Pasta brisée senza glutine (ricetta qui sotto)

Per il brodo dolce:

50 gr di burro

50 gr di zucchero

1 bacca di vaniglia

1 pizzico di cannella

Per la pasta Brisee

200 gr. di Preparato per dolci senza glutine

40 grammi di vino bianco

60 gr. di acqua

4 grammi di sale

15 gr. di burro morbido
185 gr. di burro freddo

PROCEDIMENTO PER LA TARTE TATIN

Prepara il caramello versando in un pentolino prima l’acqua poi lo zucchero e il succo di limone. Accendi il fuoco al minimo e attendi che inizi a sciogliersi lo zucchero. Mescola il tutto con un cucchiaio di legno e porta a bollore. Di tanto in tanto mescola agitando la casseruola, facendo attenzione che non fuoriesca la schiuma che si forma. Dopo circa 7 minuti il caramello inizia a cambiare colore, aspetta ancora un minuto e spegni il fuoco.

Versa il caramello in una tortiera diametro 28 cm con bordi alti e lascia raffreddare.

Pela le mele e tagliale a spicchi, possibilmente tutti uguali

Prepara il brodo dolce facendo bollire 2 litri e mezzo di acqua con lo zucchero, il burro, la polpa e il baccello della bacca di vaniglia.

Versa le mele e lascia cuocere 7 minuti, fino a quando iniziano ad ammorbidirsi.

Scola le mele e disponile nella tortiera con il caramello solidificato.

Ricopri con un disco di pasta brisé leggermente più grande del diametro della tortiera, circa 30 di diametro.

Bucherellare la superficie con un forchetta

Cuoci in forno la tarte tatin a 170 gradi per 40 minuti.

Lascia raffreddare il dolce e al momento di servirlo scalda il fondo per qualche secondo sul fuoco e rigira su un piatto da portata facendo massima attenzione a eventuali colature di caramello caldo.

NOTE

A piacere servi la tarte tatin calda con una pallina di gelato alla crema.

PROCEDIMENTO PER LA PASTA BRISEE ( MEZZA SFOGLIA)

In una planetaria, mettere il preparato , l’acqua, il vino, il sale e il burro morbido.

A velocità 1 mescolare il tutto portando il composto ad essere sabbioso.

Aggiungere il burro freddo a pezzi e mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo,

Formate una pallina e lasciarla nel frigo per circa 1 ora.

Stederla con il matterello fino a formare un disco di diametro 30 cm. spesso 5 millimetri circa.

Facebook Commenti